Modifica del benchmark dei comparti di investimento Activity e Dynamic

Modifica del benchmark dei comparti di investimento Activity e Dynamic DAL 1. ottobre 2022.

 

Perché questa modifica?

Con la modifica dei benchmark dei comparti di investimento Activity e Dynamic viene ampliata la diversificazione geografica degli investimenti con l’obiettivo di ottimizzare ulteriormente il relativo profilo di rischio/rendimento.

 

Cosa cambia?

Per la parte azionaria si passa da investimenti rivolti esclusivamente a paesi europei ad investimenti a livello globale in mercati regolamentati tradizionali (es. Stati Uniti, Giappone, Canada, Australia). Per la parte obbligazionaria vengono presi in considerazione anche titoli di Stato americani.

L'allocazione strategica della quota azionaria e obbligazionaria rimane invariata.

 

I nuovi benchmark:

Il comparto Activity prevede il seguente nuovo benchmark:

65% Indice obbligazionario JPMorgan EMU

10% Bofa ML Titoli di Stato USA coperti

15% MSCI EMU

10% MSCI World ex - EMU.

 

Il comparto Dynamic prevede il seguente nuovo benchmark:

30% Indice obbligazionario JPMorgan EMU

5% Bofa ML Titoli di Stato USA coperti

40% MSCI EMU

25% MSCI World ex - EMU.

Tutti i temi nella panoramica